Amplifon entra in Uruguay con l’acquisizione del gruppo Audical, leader nazionale del settore hearing care

Finanziari
condividi
Pubblicato il 13 dicembre 2023 alle 08:30

Amplifon (EXM; Bloomberg ticker: AMP:IM), leader mondiale nei servizi e nelle soluzioni per la cura dell’udito, rende noto di aver sottoscritto un accordo vincolante che permetterà alla società di entrare in Uruguay grazie all’acquisizione del Gruppo Audical, il principale operatore nazionale nel settore dell’hearing care.

La rete Audical, con i marchi Audical e Centro Auditivo, è composta da 25 punti vendita diretti e vari distributori presenti su tutto il territorio, ha un fatturato annuo di circa 10 milioni di euro, in continua crescita negli ultimi anni, e circa 130 dipendenti e collaboratori. 

Il Gruppo Audical, azienda a controllo familiare attiva dal 1996, è da tempo leader di mercato in Uruguay, paese di 3,5 milioni di abitanti con un’economia dinamica e in crescita e un settore dell’hearing care con tassi di penetrazione e crescita interessanti. 

“L’ingresso in Uruguay – commenta Enrico Vita, amministratore delegato di Amplifon – è una nuova tappa del nostro percorso di internazionalizzazione e di crescita nelle Americhe, un’area che sarà centrale nello sviluppo futuro di Amplifon. Con questa operazione, abbiamo colto l’opportunità di acquisire un’azienda eccellente che condivide con Amplifon la leadership del proprio mercato di riferimento e valori essenziali come l’attenzione al cliente e la qualità del servizio”.

Con l’entrata in Uruguay salgono a 26 i paesi nei quali opera Amplifon nel mondo, per un totale di oltre 9.500 punti vendita. Nelle Americhe, il Gruppo Amplifon è già attivo in sei stati dell’America Latina (Argentina, Cile, Colombia, Ecuador, Messico e Panama) con il marchio Gaes, oltre che negli Stati Uniti e in Canada, i due principali mercati dell’area. Le Americhe hanno generato complessivamente ricavi annui per circa 400 milioni di euro nel 2022 (circa il 20% del totale del Gruppo Amplifon) tramite oltre 1.800 punti vendita.

Il perfezionamento dell’operazione è atteso a gennaio 2024

SCARICA DOCUMENTO

Rispetta il tuo ambiente, pensa prima di stampare

Tipologia: PDF
Dimensione: 0.1 MB
Condividi
pagina 239 di 262
Rimaniamo in contatto

Vuoi parlare con noi?

Scrivi una mail al nostro team

Scrivici

Vuoi rimanere aggiornato?

Basta scegliere gli argomenti che ti interessano

Iscriviti

true and false