Primo semestre 2020 molto incoraggiante in considerazione dell’impatto dell’emergenza Covid-19

Eccellenti risultati a livello di profittabilità, cash flow e posizione finanziaria netta confermano la capacità di mitigare l’impatto finanziario legato alla pandemia attraverso la pronta adozione di un efficace piano d’azione

Finanziari
condividi
Pubblicato il 29 luglio 2020 alle 13:00

Ricavi impattati dall’emergenza Covid-19 (-26,2%), soprattutto nel mese di aprile, ma in forte accelerazione nei mesi successivi, registrando nel mese di luglio un andamento positivo rispetto all’anno precedente, a conferma della resilienza del business

Eccellente redditività con margine EBITDA al 21,4% e forte generazione di cassa con Free Cash Flow pari a 72,1 milioni di euro, in aumento del 24,6% rispetto allo stesso periodo del 2019

Posizione finanziaria netta pari a 765,3 milioni di euro, in miglioramento sia rispetto a dicembre 2019 che a marzo 2020 nonostante l’impatto della pandemia, e con leva finanziaria al 30 giugno 2020 pari a 2,18x

Completamento dell’attività di refinancing volta a rafforzare ulteriormente la già solida struttura finanziaria del gruppo

I principali risultati del primo semestre 20201:

  • Ricavi consolidati pari a 613,9 milioni di euro, in calo per l’emergenza Covid-19 del 26,0% a cambi costanti e del 26,2% a cambi correnti rispetto al primo semestre del 2019
  • EBITDA pari a 131,3 milioni di euro, con un’incidenza sui ricavi pari al 21,4%, in flessione di soli 100 punti base, grazie alle decise e tempestive misure di contenimento dei costi
  • Risultato netto pari a 12,6 milioni di euro rispetto ai 59,4 milioni di euro su base ricorrente del primo semestre 2019
  • Indebitamento finanziario netto pari a 765,3 milioni di euro, in miglioramento sia rispetto ai 786,7 milioni di euro al 31 dicembre 2019, sia rispetto ai 790,7 milioni di euro al 31 marzo 2020 nonostante l’emergenza Covid-19, e con leva finanziaria al 30 giugno 2020 pari a 2,18x
  • Free cash flow pari a 72,1 milioni di euro, in aumento di 14,2 milioni di euro o del 24,6% rispetto allo stesso periodo del 2019, grazie alle efficaci misure adottate

“Sono molto orgoglioso di come l’azienda ha saputo reagire con grande tempestività e determinazione alla crisi senza precedenti determinata dal Covid-19. Infatti, grazie al contributo di tutte le nostre persone, siamo stati in grado di contenerne significativamente gli effetti come dimostrano sia i risultati del trimestre, molto positivi in considerazione dell’impatto straordinario dell’emergenza Covid-19, sia la nostra forte solidità patrimoniale e finanziaria. Con la prudenza necessaria legata agli sviluppi futuri della pandemia a livello mondiale, guardiamo alla seconda parte dell’anno con molta fiducia confortati da un andamento del business in costante e rapido miglioramento in tutti i principali mercati in cui operiamo.” ha commentato Enrico Vita, Amministratore Delegato di Amplifon. “Sono convinto che grazie a tutto il lavoro fatto per continuare a servire e supportare i nostri clienti anche in questa fase molto difficile nonché grazie a tutte le iniziative intraprese per rendere la nostra azienda ancora più efficiente, usciremo da questo periodo complesso ancora più forti di prima.”

(milioni di euro)

Ricavi netti

EBITDA

EBIT

Risultato netto del Gruppo

EPS adjusted2 (in euro)

Free cash flow

Indebitamento finanziario netto

I semestre 2020

Totale

Ricavi netti

613,9

EBITDA

131,3

EBIT

31,5

Risultato netto del Gruppo

12,6

EPS adjusted2 (in euro)

0,121

Free cash flow

72,1

30/06/2020

Indebitamento finanziario netto

765,3

%

Ricavi netti

100%

EBITDA

21,4%

EBIT

5,1%

Risultato netto del Gruppo

2,0%

EPS adjusted2 (in euro)

Free cash flow

Indebitamento finanziario netto

ricorrenti

Ricavi netti

832,0

EBITDA

186,6

EBIT

95,4

Risultato netto del Gruppo

59,4

EPS adjusted2 (in euro)

Free cash flow

31/12/2019

Indebitamento finanziario netto

786,7

Non ricorrenti

Ricavi netti

-

EBITDA

(5,8)

EBIT

(5,9)

Risultato netto del Gruppo

(4,9)

EPS adjusted2 (in euro)

Free cash flow

Indebitamento finanziario netto

Totale

Ricavi netti

832,0

EBITDA

180,8

EBIT

89,5

Risultato netto del Gruppo

54,5

EPS adjusted2 (in euro)

0,330

Free cash flow

57,9

Indebitamento finanziario netto

% su ricorrenti

Ricavi netti

100%

EBITDA

22,4%

EBIT

11,5%

Risultato netto del Gruppo

7,1%

EPS adjusted2 (in euro)

Free cash flow

Indebitamento finanziario netto

Variazione % su ricorrenti

Ricavi netti

-26,2%

EBITDA

-29,6%

EBIT

-66,9%

Risultato netto del Gruppo

-78,8%

EPS adjusted2 (in euro)

Free cash flow

Indebitamento finanziario netto

-2,7%

1 Si segnala che il testo di commento al presente comunicato è riferito, salvo ove diversamente indicato, ai dati di conto economico del secondo trimestre del 2019 e del primo semestre del 2019 su base ricorrente.

2 Utile netto per azione rettificato (EPS adjusted) per oneri non ricorrenti e per gli ammortamenti relativi alle acquisizioni secondo il trattamento contabile del Purchase Price Allocation.

 

SCARICA DOCUMENTO

Rispetta il tuo ambiente, pensa prima di stampare

Tipologia: PDF
Dimensione: 0.7 MB
Condividi
pagina 172 di 176
Rimaniamo in contatto

Vuoi parlare con noi?

Scrivi una mail al nostro team

Scrivici

Vuoi rimanere aggiornato?

Basta scegliere gli argomenti che ti interessano

Iscriviti

true and true