Assemblea degli Azionisti: approvati Bilancio 2018 e distribuzione di dividendi. Nominato il Consiglio di Amministrazione

Societari
condividi
Pubblicato il 17 aprile 2019 alle 12:44

L’Assemblea degli Azionisti di Amplifon S.p.A. (MTA; Bloomberg ticker: AMP:IM), leader mondiale nelle soluzioni e nei servizi per l’udito, riunitasi oggi sotto la presidenza di Susan Carol Holland, ha approvato il Bilancio della Società al 31 dicembre 2018, la distribuzione di un dividendo pari a 0,14 euro per azione e ha deliberato sulle altre materie poste all’ordine del giorno.

Risultati consolidati per l’esercizio 2018 1

I ricavi consolidati nel 2018 sono stati pari a 1.372,7 milioni di euro, in aumento del 10,6% a tassi di cambio costanti e dell’8,4% a tassi di cambio correnti rispetto all’esercizio 2017. Tale risultato è stato conseguito grazie ad una solida crescita organica (+7,0%) a cui si aggiunge il contributo delle acquisizioni (+3,6%), mentre l’impatto dei cambi è stato negativo per il 2,2%. I ricavi dell’area Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) sono stati pari a 960,4 milioni di euro, in crescita del 12,7% a tassi di cambio costanti e del 12,2% a tassi di cambio correnti rispetto all’anno precedente.

Robusta crescita dei ricavi anche nell’area AMERICA, pari a 234,4 milioni di euro, in aumento del 7,0% in valuta locale e del 2,4% a cambi correnti rispetto all’anno precedente. I ricavi nell’area ASIA-PACIFIC sono stati pari a 174,4 milioni di euro, in crescita del 4,6% in valuta locale, nonostante un contesto di mercato più debole nella seconda metà dell’anno.

Grazie alla significativa accelerazione dei ricavi, l’EBITDA, al netto delle partite non ricorrenti, ha raggiunto la cifra record di 241,3 milioni di euro, in crescita dell’11,0% e con un’incidenza sui ricavi del 17,6%, in miglioramento di 40 punti base rispetto al 17,2% riportato nel 2017. L’EBITDA as reported è pari a 232,9 milioni di euro, con un’incidenza sui ricavi pari al 17,0%, in aumento del 9,6%. Il contributo dell’area EMEA alla profittabilità del Gruppo continua ad essere molto importante con l’EBITDA in forte miglioramento a 185,9 milioni di euro (+23,6%).

L’area AMERICA ha riportato un deciso incremento dell’EBITDA che passa da 45,2 milioni di euro nel 2017 a 47,0 milioni di euro del 2018 (+4,1%), con un margine sui ricavi del 20,1%, in aumento di 40 punti base.

L’area ASIA-PACIFIC ha riportato un EBITDA pari a 43,6 milioni di euro, in calo rispetto ai 51,5 milioni di euro dell’esercizio precedente per l’avverso impatto traslativo dei cambi, per i forti investimenti in marketing e per la maggiore difficoltà di assorbimento dei costi fissi in Australia a causa del più debole contesto di mercato nel secondo semestre.

risultato operativo (EBIT)

Il risultato operativo (EBIT) al netto degli oneri non ricorrenti, ammonta a 169,2 milioni di euro, in aumento del 9,2% sull’esercizio precedente. Tale progresso è attribuibile al miglioramento dell’EBITDA, parzialmente controbilanciato dai maggiori ammortamenti relativi all’espansione del network e ai maggiori investimenti nell’innovazione e nell’infrastruttura IT. Il dato as reported aumenta del 7,4% e si attesta a 160,7 milioni di euro.

risultato netto (NP)

Il risultato netto (NP) su base ricorrente ha raggiunto la soglia record di 113,4 milioni di euro, in aumento del 19,3% rispetto all’esercizio 2017, trainato dal miglioramento del risultato prima delle imposte e dalla riduzione dell’incidenza delle imposte che si è attestata al 26,9% rispetto al 30,0% dell’esercizio precedente.

Il risultato netto as reported ammonta a 106,7 milioni di euro, in aumento del 6,1% rispetto al 2017. Il risultato netto as reported nel 2018, oltre a risentire di oneri non ricorrenti relativi all’acquisizione di GAES pari a circa 6,7 milioni di euro (al netto dell’impatto fiscale), risente di un tax rate che si attesta al 26,9% rispetto al 22,9% registrato nel 2017.

Nel 2017, infatti, la minore incidenza delle imposte era principalmente imputabile ad un provento fiscale non ricorrente pari a 9,6 milioni di euro.

Gli indicatori patrimoniali confermano la solidità del Gruppo: il free cash flow si attesta a 110,3 milioni di euro, in aumento rispetto ai 98,0 milioni di euro generati nel 2017, dopo maggiori investimenti (al netto delle cessioni) pari a 76,1 milioni di euro, mentre l’indebitamento finanziario netto è pari a 840,9 milioni di euro, in aumento rispetto ai 296,3 milioni di euro al 31 dicembre 2017, soprattutto per effetto dell’acquisizione di GAES, che ha comportato un esborso di circa 530 milioni di euro.

Risultati Capogruppo Amplifon S.p.A

La capogruppo Amplifon S.p.A. ha conseguito nel 2018 ricavi per 314,0 milioni di euro (pari a 310,7 milioni di euro secondo l’applicazione dei nuovi principi contabili) e un utile netto as reported di 80,4 milioni (79,3 milioni di euro secondo l’applicazione dei nuovi principi contabili) rispetto ai 64,7 milioni di euro conseguiti nel 2017.

Dividendo

L’Assemblea degli Azionisti ha deliberato di destinare l’Utile d’esercizio nel modo seguente: 

  • distribuire una quota dell’Utile d’esercizio a titolo di dividendo agli azionisti, in ragione di 0,14 euro (14,0 centesimi di euro) per azione, per un ammontare di 30.902.042,50 euro, calcolato sulla base del capitale sociale iscritto alla data odierna, con stacco della cedola n°12 fissato al 20 maggio 2019 e pagamento a partire dal 22 maggio 2019; 
  • attribuire il restante Utile d’esercizio, pari a 48.358.914,93 euro, ad Utili portati a nuovo. 

L’ammontare del dividendo complessivo e la conseguente allocazione ad Utili portati a nuovo per la parte non distribuita, varieranno in funzione del numero di azioni con godimento regolare nel giorno di messa in pagamento del dividendo, al netto delle azioni proprie detenute dalla Società.

1 Si segnala che al fine di consentire un’effettiva comparabilità, il testo di commento al presente comunicato è riferito, salvo ove diversamente indicato, ai dati dell’esercizio 2018 senza applicazione del principio contabile IFRS 15 rispetto ai dati dell’esercizio 2017

SCARICA DOCUMENTO

Rispetta il tuo ambiente, pensa prima di stampare

Tipologia: PDF
Dimensione: 0.2 MB
Condividi
pagina 148 di 157
Rimaniamo in contatto

Vuoi parlare con noi?

Scrivi una mail al nostro team

Scrivici

Vuoi rimanere aggiornato?

Basta scegliere gli argomenti che ti interessano

Iscriviti

true and true