Comitati

Condividi

A supporto dell’attività del Consiglio

Il Consiglio di Amministrazione ha costituito tre comitati a supporto delle proprie attività: il Comitato Controllo Rischi e Sostenibilità e il Comitato Remunerazione e Nomine, composti da almeno tre consiglieri non esecutivi in maggioranza indipendenti, e il Comitato per le Operazioni con Parti Correlate. 

Nel corso della sua prima riunione, il Consiglio di Amministrazione, nominato dall’Assemblea degli Azionisti del 17 aprile 2019, ha deliberato sulle cariche relative agli organi interni, nominando i membri dei Comitati interni, che resteranno in funzione fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2021. 

Comitato Controllo Rischi e Sostenibilità

Il Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità assiste il Consiglio di Amministrazione sui temi collegati al controllo interno e alla gestione dei rischi e monitora l’adeguatezza e l’appropriatezza del sistema di controllo interno.

Dal 2016, il Comitato svolge la supervisione sulle questioni di sostenibilità connesse all’esercizio dell’attività dell’impresa e alle sue dinamiche di interazione con tutti gli stakeholder.

Composizione

Il Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità è composto da quattro amministratori non esecutivi, di cui tre indipendenti. Il profilo professionale dei componenti del Comitato soddisfa i requisiti di esperienza richiesti dal Codice di Autodisciplina. Il Comitato si avvale anche del contributo del Group Risk & Compliance Officer e Responsabile Internal Audit. 

Lorenzo Pozza

Presidente - Lead Independent Director
Leggi di più Close

Lorenzo Pozza

Presidente - Lead Independent Director

Laurea in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano, Dottore Commercialista dal 1991 e iscritto all’albo ufficiale dei Revisori dei Conti dal 1995. È professore associato di Economia Aziendale all’Università Bocconi di Milano e autore di numerose pubblicazioni in tema di bilancio e di valore del capitale delle imprese.

Dal 2015 è membro del Gruppo di Lavoro sui principi contabili internazionali dell’Organismo Italiano di Contabilità. È consulente di imprese, anche quotate, operanti in diversi settori e ha rivestito cariche di amministratore e di sindaco. È socio fondatore della società di consulenza Partners S.p.A.

SCARICA close

Susan Carol Holland

Membro
Leggi di più Close

Susan Carol Holland

Membro

Laurea in Sociologia e Psicologia alla Keele University in Inghilterra, con diploma di specializzazione in Logopedia all’Università degli Studi di Milano. Susan Carol Holland ha lavorato come logopedista all’Ospedale Policlinico di Milano dal 1982 al 1983 e come assistente Marketing in Amplisystem, divisione Personal Computer di Amplifon dal 1983 al 1991.

È entrata a fare parte del CDA di Amplifon nel 1988. Nel 1993 è stata nominata Vicepresidente del gruppo, di cui ha assunto la Presidenza nel 2011.

SCARICA close

Alessandro Cortesi

Membro
Leggi di più Close

Alessandro Cortesi

Membro

Laurea in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano, PhD presso la stessa università e l’International Teachers Program presso l’IAE di Aix-en-Provence. È professore di Economia Aziendale presso l’Università Cattaneo – LIUC, dove è titolare dei corsi di Contabilità e Bilancio e di Analisi di Bilancio. È responsabile del corso di laurea specialistica in “Amministrazione aziendale e controllo di gestione”.

Iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti del Tribunale di Milano e consulente del Tribunale per valutazioni d'azienda e arbitrati. È Revisore Ufficiale dei Conti e membro dell’Accademia Italiana di Economia Aziendale.

SCARICA close

Laura Donnini

Membro
Leggi di più Close

Laura Donnini

Membro

Laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Firenze. Ha maturato la propria esperienza nell’ambito marketing di multinazionali del largo consumo quali Manetti & Roberts, Johnson Wax, dove è diventata Direttore Marketing Consumer, e Star Alimentare, dove è stata Direttore Business Unit.

Approda poi nel settore dell’editoria libraria come Direttore Generale di Harlequin-Mondadori. Nel 2008 è nominata AD di Piemme, e poi Direttore Generale & Publisher di Mondadori. Nel 2013 diventa AD di RCS Libri con la responsabilità delle divisioni Trade, Scolastica e Internazionale. Dal 2017 è AD & Publisher di HarperCollins Italia.

SCARICA close

Funzioni

Il Comitato Controllo Rischi e Sostenibilità supporta e assiste il Consiglio di Amministrazione in una serie di attività.

Funzioni specifiche

  • la valutazione dell’adeguatezza e dell’efficacia del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi rispetto alle caratteristiche di Amplifon e al profilo di rischio assunto
  • l’esame e l’approvazione delle proposte del management, del Responsabile Internal Audit e della società di revisione sulla struttura dell'informazione economico-finanziaria necessaria a monitorare e rappresentare con completezza la società
  • la definizione e l’aggiornamento delle linee di indirizzo del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi, in modo che i principali rischi aziendali risultino correttamente identificati, misurati, gestiti e monitorati, determinando anche il loro grado di compatibilità con una gestione coerente rispetto agli obiettivi strategici
  • il monitoraggio dell’autonomia, adeguatezza, efficacia ed efficienza della funzione Internal Audit
  • la valutazione degli eventuali rilievi emersi dalle relazioni periodiche predisposte dal Responsabile Internal Audit, dalle comunicazioni del Collegio Sindacale e dei singoli componenti
  • la valutazione, insieme al Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari e ai revisori, dell’adeguatezza dei principi contabili utilizzati e la loro omogeneità ai fini della redazione del bilancio consolidato
  •  l’esame delle tematiche legate alla sostenibilità
  •  l’esame della Dichiarazione Non Finanziaria redatta ai sensi del Decreto Lgs. 254/2016
  • la valutazione e supervisione del programma anticorruzione

Il Comitato deve riferire al Consiglio di Amministrazione almeno semestralmente, in occasione dell’approvazione del bilancio e della relazione semestrale, sull’attività svolta e sull’adeguatezza del sistema di controllo interno e di gestione dei rischi. 

Attività 2018

Il Comitato si è riunito sei volte nel 2018, congiuntamente al Collegio Sindacale in relazione agli interessi comuni per i punti in agenda. Il Group Risk and Compliance Officer e Responsabile Internal Audit ha inoltre partecipato alle riunioni del Comitato.

L’attività 2018 ha riguardato in particolare:

  • l’indirizzo e la supervisione delle attività rivolte alla verifica di adeguatezza e di miglioramento del sistema di controllo interno del gruppo
  • il presidio delle attività relative all’applicazione e all’aggiornamento del Modello Organizzativo 231
  • la supervisione sui processi di identificazione e gestione dei rischi
  • la supervisione delle attività connesse al programma Anticorruzione
  • la supervisione sulle questioni relative di sostenibilità
  • la supervisione sulla corretta ed adeguata applicazione dei principi contabili

È previsto che il Comitato si riunisca almeno cinque volte nel corso del 2019.

Focus: attività 2018

Per saperne di più sul Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità e la sua attività 2018, si rimanda alla Relazione sul Governo Societario e gli Assetti Proprietari.

Comitato Remunerazione e Nomine

Il Comitato Remunerazione e Nomine assiste il Consiglio di Amministrazione per i temi collegati alla dimensione e alla composizione del Consiglio stesso e ai piani di successione dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche, oltre a ricoprire un ruolo centrale per quanto riguarda la governance della politica di remunerazione del gruppo.

Composizione

Il Comitato Remunerazione e Nomine è composto da quattro amministratori, di cui tre indipendenti. Al Comitato Remunerazione e Nomine partecipano, in qualità di invitati, il Presidente del Collegio Sindacale e il Segretario del Consiglio di Amministrazione, nonché, per gli aspetti di competenza, il Chief HR Officer che svolge anche le funzioni di segreteria tecnica del Comitato. L’Amministratore Delegato e Direttore Generale partecipa quando invitato dal Presidente del Comitato per la trattazione di specifici punti.

Maurizio Costa

Presidente
Leggi di più Close

Maurizio Costa

Presidente

Ingegnere meccanico, inizia la propria carriera nel Gruppo IRI e matura un'esperienza nella consulenza direzionale.

Dal 1984 nel Gruppo Montedison, ha ricoperto le cariche di Direttore Strategie e Sviluppo di Standa e di Direttore Generale del Gruppo Standa. Entra in Mondadori nel 1992 e diventa AD di Arnoldo Mondadori Editore nel 1997 e dal 2003 ne assume anche la Vicepresidenza.

Lascia la Mondadori nel 2013 e assume la carica di Vicepresidente della Fininvest S.p.A. fino ad essere eletto Presidente della Federazione Italiana Editori Giornali fino a giugno 2018. È stati Presidente di RCS MediaGroup S.p.A. dal 2015 al 2016.

SCARICA close

Susan Carol Holland

Membro
Leggi di più Close

Susan Carol Holland

Membro

Laurea in Sociologia e Psicologia alla Keele University in Inghilterra, con diploma di specializzazione in Logopedia all’Università degli Studi di Milano. Susan Carol Holland ha lavorato come logopedista all’Ospedale Policlinico di Milano dal 1982 al 1983 e come assistente Marketing in Amplisystem, divisione Personal Computer di Amplifon dal 1983 al 1991.

È entrata a fare parte del CDA di Amplifon nel 1988. Nel 1993 è stata nominata Vicepresidente del gruppo, di cui ha assunto la Presidenza nel 2011.

SCARICA close

Andrea Casalini

Membro
Leggi di più Close

Andrea Casalini

Membro

Laurea in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Parma. Ha iniziato il proprio percorso professionale in Accenture. Dal 1989 al 1996 è stato in McKinsey & Company. Dal 1996 al 2000, si è diviso tra Milano e Londra per EDS, Electronic Data Systems. Nel 1998, è stato nominato Amministratore Delegato di EDS Italia. Nel 1999 è stato nominato President EMEA. Dal 2000 al 2014, ha guidato Buongiorno S.p.A. in qualità di CEO.

Dal 2014 al 2019, è stato socio e CEO di Eataly Net, società del gruppo Eataly dedicata all’e-commerce internazionale di prodotti food & beverage di alta qualità orientati alla cultura eno-gastronomica italiana.

SCARICA close

Maria Patrizia Grieco

Membro
Leggi di più Close

Maria Patrizia Grieco

Membro

Laurea in giurisprudenza presso l'Università Statale di Milano. Inizia la propria carriera in Italtel nel 1977, assumendone prima il ruolo di Responsabile della Direzione Legale e Affari Generali nel 1994 e poi nel 1999 quello di Direttore Generale con il compito di riorganizzare e riposizionare l'azienda di cui diverrà AD nel 2002.

Successivamente è AD di Siemens Informatica, partner di Value Partners e AD del Gruppo Value Team (oggi NTT Data). Dal 2008 al 2013 è AD di Olivetti, di cui nel 2011 assume la Presidenza. È Presidente del Consiglio di Amministrazione di Enel dal maggio 2014.

SCARICA close

FUNZIONI

Il Comitato Remunerazione e Nomine supporta e assiste il Consiglio di Amministrazione in una serie di attività.

Funzioni specifiche

Nella sua veste di Comitato Nomine, il Comitato Remunerazione e Nomine ha in particolare le seguenti funzioni: 

  • formulare pareri al Consiglio di Amministrazione sulla dimensione e la composizione del Consiglio stesso e raccomandazioni sulle figure professionali la cui presenza in Consiglio sia ritenuta opportuna
  • formulare pareri sul numero massimo di incarichi di Amministratore e Sindaco
  • proporre al Consiglio di Amministrazione candidati alla carica di Amministratore nei casi di cooptazione (quando occorre sostituire un Amministratore indipendente)
  • formulare pareri al Consiglio di Amministrazione in merito ai piani di successione dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche del gruppo.

Nella sua veste di Comitato Remunerazione, il Comitato ha in particolare le funzioni seguenti: 

  • sottoporre all’approvazione del Consiglio di Amministrazione la Politica di Remunerazione del gruppo
  • presentare al Consiglio proposte in linea con il mercato per le remunerazioni dell’Amministratore Delegato
  • esprimere pareri sulle proposte dell’Amministratore Delegato relative alle remunerazioni dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche
  • su proposta dell’Amministratore Delegato, esaminare i piani di incentivazione azionaria per tutti i dipendenti che ricoprono posizioni chiave e sottoporli all’approvazione del Consiglio di Amministrazione
  • monitorare l’applicazione delle decisioni adottate dal Consiglio di Amministrazione in merito alla politica di remunerazione. 

Attività 2018

Nel corso del 2018 il Comitato Remunerazione e Nomine si è riunito quattro volte. Alle riunioni ha sempre partecipato, come ospite, il presidente del Collegio Sindacale.

L’attività 2018 ha riguardato in particolare: 

  • l’aggiornamento della lista dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche
  • la consuntivazione dei risultati MBO 2017 dell’Amministratore Delegato e Direttore Generale, e dei membri dell’Executive Leadership Team
  • la revisione del pacchetto retributivo dell’Amministratore Delegato e Direttore Generale, dei membri dell’Executive Leadership Team e della funzione Internal Audit
  • la proposta per l’emolumento complessivo del Consiglio di Amministrazione per il 2018
  • la ripartizione degli emolumenti del Consiglio di Amministrazione per il 2018
  • l’approvazione della Relazione sulla Remunerazione 2018
  • la consuntivazione dei risultati del Piano di Performance Stock Grant e numero di diritti maturati (ciclo 2015-2017)
  • il Piano di Performance Stock Grant (ciclo 2018-2020): conferma degli obiettivi, assegnazioni individuali dell’Amministratore Delegato e Direttore General e dei Senior Managers, determinazione del numero massimo di diritti assegnabili, conferma delle categorie di beneficiari e numero di diritti assegnati
  • l’approvazione dell’infrastruttura generale della nuova Total Reward Policy 2019
  • l’approvazione dell’infrastruttura generale della Politica di Remunerazione 2019 per l’Amministratore Delegato e Direttore Generale
  • la revisione e conferma della lista dei Dirigenti con Responsabilità Strategiche 
  • la presentazione della Talent Strategy
  • la discussione del Talent Assessment e dei Piani di Successione del CEO e Dirigenti Chiave
  • l’approvazione finale della Total Reward Policy 2019
  • l’approvazione finale della Politica di Remunerazione 2019 per l’Amministratore Delegato e Direttore Generale
  • l’approvazione dello schema MBO 2019 per l’Amministratore Delegato e Direttore Generale
  • la definizione degli obiettivi di performance individuale MBO 2019 per l’Amministratore Delegato e Direttore Generale

È previsto che il Comitato Remunerazione e Nomine si riunisca in 5 occasioni nel corso del 2019. 

Comitato per le Operazioni con Parti Correlate

Ai sensi del Regolamento della Consob e nel rispetto dei princìpi e dei criteri applicativi indicati dal Codice di Autodisciplina, abbiamo implementato una Procedura per la disciplina delle Operazioni con Parti Correlate e abbiamo istituito un Comitato degli Amministratori Indipendenti per le Operazioni con Parti Correlate. 

Composizione

Il Comitato degli Amministratori Indipendenti per le Operazioni con Parti Correlate è composto da tre consiglieri tutti indipendenti. 

Andrea Casalini

Presidente
Leggi di più Close

Andrea Casalini

Presidente

Laurea in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Parma. Ha iniziato il proprio percorso professionale in Accenture. Dal 1989 al 1996 è stato in McKinsey & Company. Dal 1996 al 2000, si è diviso tra Milano e Londra per EDS, Electronic Data Systems. Nel 1998, è stato nominato Amministratore Delegato di EDS Italia. Nel 1999 è stato nominato President EMEA. Dal 2000 al 2014, ha guidato Buongiorno S.p.A. in qualità di CEO.

Dal 2014 al 2019, è stato socio e CEO di Eataly Net, società del gruppo Eataly dedicata all’e-commerce internazionale di prodotti food & beverage di alta qualità orientati alla cultura eno-gastronomica italiana.

SCARICA close

Laura Donnini

Membro
Leggi di più Close

Laura Donnini

Membro

Laurea in Economia e Commercio presso l’Università di Firenze. Ha maturato la propria esperienza nell’ambito marketing di multinazionali del largo consumo quali Manetti & Roberts, Johnson Wax, dove è diventata Direttore Marketing Consumer, e Star Alimentare, dove è stata Direttore Business Unit.

Approda poi nel settore dell’editoria libraria come Direttore Generale di Harlequin-Mondadori. Nel 2008 è nominata AD di Piemme, e poi Direttore Generale & Publisher di Mondadori. Nel 2013 diventa AD di RCS Libri con la responsabilità delle divisioni Trade, Scolastica e Internazionale. Dal 2017 è AD & Publisher di HarperCollins Italia.

SCARICA close

Alessandro Cortesi

Membro
Leggi di più Close

Alessandro Cortesi

Membro

Laurea in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano, PhD presso la stessa università e l’International Teachers Program presso l’IAE di Aix-en-Provence. È professore di Economia Aziendale presso l’Università Cattaneo – LIUC, dove è titolare dei corsi di Contabilità e Bilancio e di Analisi di Bilancio. È responsabile del corso di laurea specialistica in “Amministrazione aziendale e controllo di gestione”.

Iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti del Tribunale di Milano e consulente del Tribunale per valutazioni d'azienda e arbitrati. È Revisore Ufficiale dei Conti e membro dell’Accademia Italiana di Economia Aziendale.

SCARICA close

Funzioni

Il Comitato per le Operazioni con Parti Correlate, che viene convocato e si riunisce solo in caso di necessità, deve in particolare:

  • esprimere un parere motivato non vincolante sull'interesse di Amplifon al compimento delle Operazioni di Minore Rilevanza, nonché sulla convenienza e sulla correttezza sostanziale delle relative condizioni
  • essere coinvolto nella fase delle trattative e nella fase istruttoria nel caso di Operazioni di Maggiore Rilevanza. Terminata questa fase, deve esprimere un parere motivato vincolante sull'interesse della società al compimento dell'operazione, nonché sulla convenienza e correttezza sostanziale delle relative condizioni
Operazioni con Parti Correlate Leggi di più

Comitato

Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità

Comitato Remunerazione e Nomine

Comitato per le Operazioni con Parti Correlate

Numero di riunioni

Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità

6

Comitato Remunerazione e Nomine

4

Comitato per le Operazioni con Parti Correlate

0

Tasso di partecipazione

Comitato Controllo, Rischi e Sostenibilità

91%

Comitato Remunerazione e Nomine

95%

Comitato per le Operazioni con Parti Correlate

N/A

Condividi
Rimaniamo in contatto

Vuoi parlare con noi?

Scrivi una mail al nostro team

Scrivici

Vuoi rimanere aggiornato?

Basta scegliere gli argomenti che ti interessano

Iscriviti

true and true