Salta al contenuto

Comunicati stampa

Fatturato e redditività in crescita nei primi nove mesi del 2015

- 08:00 Financial

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA APPROVATO OGGI LA RELAZIONE FINANZIARIA TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2015: SI CONFERMANO ANCHE NEL TERZO TRIMESTRE I POSITIVI TREND DI CRESCITA DEL FATTURATO REGISTRATI NELLA PRIMA METÀ DELL’ANNO E MIGLIORANO SIGNIFICATIVAMENTE – AL NETTO DELLE PARTITE STRAORDINARIE - TUTTI GLI INDICATORI DI REDDITIVITÀ.

CONTRIBUISCONO AL RISULTATO TUTTE LE AREE GEOGRAFICHE IN CUI OPERA IL GRUPPO: IN DECISA CRESCITA SIA L’EMEA, GRAZIE ANCHE ALL’ACCELERAZIONE NEGLI INVESTIMENTI IN MARKETING, SIA L’ASIA-PACIFIC E L’AMERICA, QUEST’ULTIMA SPINTA ULTERIORMENTE DAL FORTE IMPATTO DEI CAMBI.

PROSEGUE NEI NOVE MESI IL PROGRAMMA DI ESPANSIONE INTERNAZIONALE DEL GRUPPO, CHE AGGIUNGE COMPLESSIVAMENTE AL PROPRIO NETWORK OLTRE 175 NUOVI PUNTI VENDITA E CENTRI DI SERVIZIO. CONQUISTATE QUOTE DI MERCATO IN TUTTI I PRINCIPALI PAESI.

ENRICO VITA NOMINATO NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO DI GRUPPO, MENTRE FRANCO MOSCETTI ASSUME LA CARICA DI VICE PRESIDENTE NON ESECUTIVO.

I principali risultati:

  • I RICAVI consolidati al 30 settembre 2015, pari a 733,7 milioni di euro, si incrementano del 17,7% a cambi correnti e del 12,2% a cambi costanti e confermano il trend di crescita anche nel terzo trimestre nonostante le già brillanti performance del periodo di confronto.
  • Cresce l’EBITDA di Gruppo, che nei nove mesi ha raggiunto i 103,5 milioni di euro (+24,4%). Non considerando le partite straordinarie, l’Ebitda è stato pari a 108,3 milioni di euro, in aumento rispetto all’esercizio precedente del 30,1% in valore assoluto e di 1,4 punti in percentuale sulle vendite.
  • Il RISULTATO NETTO è stato pari a 25,3 milioni di euro: al netto degli oneri e dei proventi straordinari del periodo e di proventi fiscali non ricorrenti dell’esercizio precedente, l’incremento è stato dell’89,6%.
  • L’INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO pari a 252,5 milioni di euro, si riduce sensibilmente se confrontato ai 289,5 milioni di euro al 30 settembre 2014, dopo investimenti in acquisizioni pari a 42,3 milioni di euro negli ultimi 12 mesi. Il dato risulta in leggera crescita rispetto ai 248,4 milioni di euro al 31 dicembre 2014 per effetto delle acquisizioni, della stagionalità del periodo e della distribuzione dei dividendi.
  • Il FREE CASH FLOW è positivo per 38,4 milioni di euro, in miglioramento al netto delle operazioni non ricorrenti di 12,7 milioni rispetto all’esercizio precedente.

Milano, 22 ottobre 2015: Il Consiglio di Amministrazione di Amplifon S.p.A., leader mondiale nella distribuzione e applicazione personalizzata di soluzioni uditive, riunitosi oggi sotto la presidenza di Susan Carol Holland ha approvato la Relazione Finanziaria trimestrale al 30 settembre 2015.

[0.16Mb]
Fatturato e redditività in crescita nei primi nove mesi del 2015