Salta al contenuto

Per un'attività responsabile

 

In Amplifon siamo convinti che operare in modo responsabile sia essenziale per mantenere l’elevata reputazione del nostro brand e per assicurarci la fiducia dei nostri clienti, il coinvolgimento delle nostre persone e l'entusiasmo e il riconoscimento della comunità medica. Per questo abbiamo sviluppato una cultura d’impresa che, andando oltre la mera compliance, rispetti le leggi e gli standard etici più elevati.

Contesto normativo

 

Amplifon opera nel settore medicale, la cui regolamentazione differisce da un Paese all’altro e da un’area all’altra. Le principali aree di interesse per Amplifon sono:

 

  • gli apparecchi acustici - sono considerati dispositivi medicali in tutti i mercati in cui Amplifon opera e devono essere conformi alle diverse normative nazionali e internazionali,
  • i professionisti abilitati alla scelta, applicazione e vendita di soluzioni acustiche – la qualifica richiesta dalla figura professionale deputata alla scelta, applicazione e vendita di soluzioni acustiche cambia anch’essa da Paese a Paese;
  • le condizioni di rimborso - variano in base ai diversi sistemi sanitari nazionali dei vari Paesi in cui Amplifon opera da sistemi sanitari nazionali che offrono gratuitamente apparecchi acustici a tutti (come nel Regno Unito) a sistemi in cui vengono rimborsati, parzialmente o integralmente, il costo dell'apparecchio agli aventi diritto che abbiano un certo livello di ipoacusia (come in Francia e in Italia) oppure sistemi che non prevedono alcun rimborso (come in Spagna e negli Stati Uniti, eccetto che per la Veterans Association).

 

Sicurezza del prodotto e del servizio

 

Amplifon interagisce costantemente con i suoi stakeholder per garantire e migliorare la sicurezza per i clienti, in modo da prevenire qualsiasi danno nei loro confronti, dalla fase di fitting all’uso quotidiano dell’apparecchio acustico, e da assicurare la totale compliance con le disposizioni di legge in merito a prodotti ed etichettatura. Le aziende produttrici garantiscono che gli apparecchi vengano prodotti nel rispetto di tutte le direttive, le leggi e le disposizioni applicabili, mentre Amplifon si serve soltanto di audioprotesisti altamente qualificati investendo significativamente nella loro formazione onde evitare rischi e salvaguardare la sicurezza del cliente nella fase di fitting.

 

Privacy dei clienti e protezione dei dati personali

 

La protezione dei dati personali dei clienti è fondamentale per conservare la loro fiducia, specie se si considera che le persone attribuiscono un'importanza sempre maggiore alla propria privacy e sicurezza dei dati personali. Amplifon si è dotata, sia nelle strutture centrali che nei punti vendita, di una serie di strumenti di gestione, finalizzati all’applicazione dei requisiti previsti dalle normative nazionali in materia di protezione dei dati personali. Inoltre Amplifon investe continuamente nella sicurezza informatica, così da proteggere il grande quantitativo di dati sensibili relativi ai clienti.

 

Sistema di gestione dei rischi

 

Amplifon dedica la massima attenzione all'identificazione, alla valutazione e alla gestione dei rischi, formulando e implementando sistemi di controllo interno e gestione dei rischi in linea con le best practice e incanalando le risorse verso il mantenimento di una soglia di rischio accettabile. La gestione dei rischi e un'attività svolta su base continuativa dal top management della Società, dai Country General Manager e dai management team locali. Inoltre, a luglio del 2017 il Consiglio di Amministrazione di Amplifon ha approvato la Politica di anticorruzione di Gruppo, intesa a garantire lo svolgimento etico delle attività quotidiane, proteggendo la creazione del valore e quei valori fondamentali su cui le attività stesse delle Società si fondano.

 

Concorrenza e marketing responsabile

 

Una comunicazione responsabile e affidabile verso i clienti è un aspetto cruciale dell'etica aziendale di Amplifon. Il Codice Etico della Società prevede che tutti i dipendenti e i collaboratori a diretto contatto con la clientela debbano fornire informazioni complete e precise sui prodotti e i servizi, nonché spiegare chiaramente quanto contenuto nelle campagne pubblicitarie o di altro tipo, in modo da consentire ai clienti di prendere una decisione informata. Inoltre, Amplifon nel 2017 ha selezionato un’unica agenzia creativa ed un media partner per tutte le campagne in EMEA, in modo da allineare le sue strategie di marketing, pubblicità e comunicazione.

 

Sensibilità ambientale

 

Nonostante sia una Società di servizi e non una realtà industriale, Amplifon è sensibile alle questioni ambientali e alle sfide poste dal cambiamento climatico. A tale scopo, pur non avendo implementato politiche di Gruppo riguardo alle tematiche ambientali, Amplifon ha iniziato un percorso volto, da un lato, a individuare i principali impatti prodotti lungo la catena del valore e, dall'altro, a monitorare le performance ambientali delle sedi centrali dei Paesi e del network di negozi.

 

Il riscaldamento/condizionamento e l’illuminazione delle sedi centrali e dei negozi diretti costituiscono la maggior parte dei consumi energetici. Per quanto riguarda i consumi di energia elettrica, Amplifon monitora i consumi associati alla rete di negozi diretti; nel 2017 si sono registrati consumi pari a 19.717 MWh, in aumento del 12% rispetto ai 17.609 MWh del 2016.

 

Dati di Canada e Egitto esclusi.

 

Oltre ai consumi energetici diretti ed indiretti, Amplifon ha individuato la gestione dei rifiuti come area rilevante nell’ambito degli impatti ambientali. Per questo motivo, nel 2017 Amplifon ha iniziato a monitorare la propria produzione di rifiuti nelle sedi centrali al fine di valutare eventuali strategie di riduzione di tale produzione.